Scheda evento

02.11.2017

LA GUERRA DEI ROSES

img

di Warren Adler 

traduzione A. Brancati e E. Luttmann 

con Massimo Cagnina e Emanuela Guaiana 

regia Filippo Dini 

aiuto regia Carlo Orlando 

scenografie Laura Benzi 

costumi Alessandro Lai 

luci Pasquale Mari 

musiche Arturo Annecchino

produzione Valerio Santoro per La Pirandelliana/Goldenart Production s.r.l./Artisti Riuniti s.r.l. 

 

Dal film di grande successo diretto nel 1989 da Danny De Vito, con protagonisti Michael Douglas e Kathleen Turner, la storia dei coniugi Rose è una parabola che rispetta le tappe canoniche del rapporto sentimentale: il colpo di fulmine, il matrimonio, le affermazioni socio-professionali, la consacrazione con l’acquisto della reggia dei sogni. Poi improvvisamente qualcosa si guasta.

È una commedia “nera” dalla cattiveria e dal ritmo unici, una spietata critica nei confronti dell’istituzione familiare, delle sue ipocrisie, dei suoi scheletri nell’armadio e, soprattutto, del perbenismo della filosofia borghese americana. 

 

durata: 2h con intervallo

 

Abs:

Commedia “nera” dalla cattiveria e dal ritmo unici: una spietata critica nei confronti dell’istituzione familiare, delle sue ipocrisie, dei suoi scheletri nell’armadio e, soprattutto, del perbenismo della filosofia borghese americana.